Lettera a Melina e Noriega

Istituto Giovanni Paolo II: cancellate le cattedre di Melina e Noriega

Carissimi amici, 

cliccando qui potrete trovare la lettera che abbiamo scritto a Mons. Livio Melina e a Padre Josè Noriega, dopo il mancato rinnovo del loro contratto di collaborazione in qualità di docenti da parte dell'Istituto Giovanni Paolo II.

Chiediamo a tutti di sottoscriverla e farla sottoscrivere a quante più persone possibile cliccando qui.

La stessa lettera, per conoscenza, l’abbiamo inviata a Sua Eccellenza Mons. Vincenzo Paglia, Gran Cancelliere del Pontificio Istituto teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia e a Mons. Pierangelo Sequeri, Preside dello stesso, accompagnando la lettera con il seguente testo:

Eccellenza, Reverendo,

Con ossequio, rispetto, desideriamo inoltrarvi la lettera che abbiamo scritto a Mons. prof Livio Melina e a padre prof. Josè Noriega dopo che abbiamo saputo del mancato rinnovo contrattuale, a loro nome, da parte dell’Istituto Giovanni Paolo II. Obiettivo della lettera è stato quello di esprimere loro tutta la nostra riconoscenza per il lavoro scientifico - educativo svolto in tanti anni di lavoro all’Istituto ed in in occasione di tanti incontri, di molteplici corsi di formazione e conferenze in Italia, in Europa e nel mondo. Nell’apprendere la notizia la nostra sorpresa è stata grande e ci auguriamo che, da parte vostra possa esserci lo spazio per un'ulteriore riflessione, al fine di rivedere la vostra decisione. Renderemo la lettera aperta e chiederemo a tutti gli insegnanti di Metodi Naturali per la regolazione della Fertilità, sparsi sul territorio nazionale e in Europa, di sottoscriverla come ringraziamento all’Istituto in generale ed ai due amati professori in particolare, per il grande lavoro educativo svolto fin dalla sua fondazione, per la grande testimonianza che essi hanno saputo dare sul significato di una vita vissuta nel compimento del progetto divino iscritto in ogni persona, e come grido di un popolo che si sente privato di importanti punti di riferimento, che ancora tanto hanno da dare. Siamo fiduciosi che si possa trovare una modalità operativa adeguata e in linea rispetto a quanto stabilisce il nuovo Statuto dell'istituto, di cui siete i massimi rappresentanti e in base a come l’ha pensato e voluto Papa Francesco, che consenta di continuare a dar voce all'intelligente opera dei prof. Livio Melina e Josè Noriega.

Con ossequioso rispetto

Dott. Michele Barbato, Presidente Associazione Sintotermico CAMEN

Dott.ssa Simonetta Monica Perelli, Presidente Associazione La Bottega Dell’Orefice

 

Cliccando qui è possibile leggere una rassegna stampa in cui si trova una descrizione più dettagliata dell’accaduto e delle relative implicazioni.